EXPERIENCE

Prendersi cura della propria mente: essere sempre stressati non deve diventare un’abitudine!

Il fine-settimana scorso abbiamo partecipato a un seminario residenziale di meditazione e yoga organizzato da un’associazione bolognese con cui siamo a stretto contatto lavorativo, Padma Sadhana. L’evento si è svolto a Fanano in una location perfetta e immersa nella natura a due passi dal sentiero che porta sulla Via degli Dei.

Sono stati tre giorni intensi e pieni di condivisione in vero spirito Freemind in Freebody: abbiamo avuto modo di addentrarci verso la conoscenza delle radici dello yoga e osservare quanto queste nel tempo si siano trasformate per adattarsi alla società odierna che sempre di più ha bisogno di riconnettersi al proprio benessere psico-fisico attraverso un allenamento costante su sé stessi.

Abbiamo trovato tanti spunti di riflessione e similitudini con il lavoro che stiamo portando avanti poiché, come nello yoga, l’obiettivo è di permettere a ciascun individuo di raggiungere equilibrio e benessere prendendosi cura di spirito, mente e corpo.

Da un punto di vista psicologico l’essere umano, oggi, è costantemente sottoposto a innumerevoli stress interni ed esterni che riesce a superare grazie a una qualità importante: la resilienza (la capacità di un materiale di assorbire un urto senza rompersi) che ci rende capaci di affrontare un evento traumatico o un periodo di difficoltà. Troppo spesso, però, la società attuale ci mette nella condizione tale che i momenti di difficoltà non siano l’eccezione ma la normalità, rendendo abituali anche condizioni di stress prolungato, ansia o depressione.

L’uomo ha la grande capacità di adattarsi ad ogni situazione e il rischio è che tale dimensione di “malattia” diventi quasi una “zona di comfort”  a cui l’essere si abitua.

E’ necessario, quindi, uscire da questo circolo vizioso trasformandolo in virtuoso. Ecco un semplice esercizio da fare ogni giorno per cominciare a lavorare per il nostro equilibrio:

  1. PRENDITI UNA PAUSA di qualche minuto ogni giorno in cui puoi rilassarti completamente. Mattina, pomeriggio o sera non importa, scegli un momento che sia per te confortevole.
  2. CHIUDI GLI OCCHI E RESPIRA PROFONDAMENTE, immagina il percorso che fa l’aria entrando dal naso e quello che fa uscendo dalla bocca, cerca di gonfiare la pancia nell’inspirazione e sgonfiarla nell’espirazione. Il respiro è fondamentale per rilassarci e ci permette di creare il giusto spazio per affrontare anche la giornata più impegnativa.
  3. Mentre respiri per più ripetizioni SVUOTA LA MENTE E SORRIDI. Ti sembrerà strano ma sorridere va ad attivare delle zone neuronali per cui la nostra mente comincerà a dirsi qualcosa tipo “se sto sorridendo un motivo dovrà pur esserci!”.

E forse anche in una giornata storta un motivo per sorridere ti verrà in mente davvero.

Non resta che provare e poi raccontaci se cambia qualcosa… buona settimana!

 

OPEN YOUR MIND

FREE YOUR BODY

LIVE YOUR LIFE-STYLE

Dott.ssa Marica Vignozzi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...